Si occupa al martedì del laboratorio di teatro attraverso percorsi di narrazione emotivo con tecniche di drammaterapia.

“Recito da quando sono bambina e grazie a una generosa maestra ho compreso cosa si può fare con il teatro ‘da grande’. Dalla comunità per minori alle scuole, dalle aziende al carcere, continuo a scoprire con meraviglia che il teatro è creatività e trasformazione”