Carissime famiglie,
spero che questa mia Vi trovi tutti in buona salute che in questo momento costituisce il bene più prezioso per tutti noi.
A seguito del DPCM del 10 Aprile “Iorestoacasa” il centro Samarkanda rimarrà chiuso fino alla
data del 3 Maggio.
Le attività educative proseguiranno ancora a distanza con le medesime modalità già in atto dall’inizio della chiusura del 9 Marzo, ma con orari differenti che di seguito comunichiamo:

Da Lunedì a Giovedì 8.30 – 14.00
Venerdì 8.30 – 14.30

La motivazione di questa variazione è che dal 13 Aprile verrà attivata la Cassa integrazione in deroga per i dipendenti e questo a seguito di una difficile e sofferta decisione per mantenere in equilibrio la conduzione aziendale della Cooperativa che vede i ricavi delle rette a carico delle famiglie ridotte dal 50%, sia perché previsto dalla carta dei servizi, sia per non gravare ulteriormente e in modo indiscriminato sulle famiglie già molto provate in questo momento e, infine ma fondamentale, l’incertezza sull’erogazione dei futuri contributi da parte dei Piani di Zona.

Da parte nostra assicureremo il massimo impegno come direttivo per proseguire l’attività del Centro Socio Educativo Samarkanda mettendo in atto tutte le soluzioni possibili come già stiamo facendo grazie anche alla collaborazione dell’equipe educativa che si è attivata in questo mese con passione e creatività studiando nuovi metodi educativi a distanza e che colgo l’occasione per ringraziare, ma è necessario anche uno sforzo e un sostegno da parte di tutti, ognuno per la propria parte e responsabilità.
Ringrazio quindi anticipatamente chi vorrà contribuire, secondo naturalmente le proprie possibilità, al fine di ottenere un’integrazione delle rette.

Concludo con un appello a sentirci come Cooperativa veramente solidali per poter superare insieme questa crisi con lo sguardo rivolto a un futuro migliore: lo dobbiamo soprattutto ai nostri figli e famigliari ma anche a noi stessi per non disperdere il patrimonio costruito con impegno in più di 40 anni di attività dai Soci che ci hanno preceduto.

Vi saluto caramente unitamente al Consiglio e all’Equipe Educativa, con la speranza che si possa tornare prima possibile alla normalità e che tutta questa difficoltà che stiamo affrontando possa essere per un bene più grande.

La Presidente
Marta Vecchio

SCARICA IL DOCUMENTO ORIGINALE