Consigli per affrontare la paura in quarantena

SCARICA IL VADEMECUM INTEGRALE

Di seguito un estratto del documento redatto da ANFFAS:

In questi giorni tutti noi stiamo passando molto tempo a casa.
Questo periodo si chiama quarantena.
La quarantena è quando dobbiamo stare a casa senza uscire e senza incontrare altre persone.
Siamo in quarantena a causa di un virus, che si chiama Coronavirus.
Durante la quarantena è normale provare delle emozioni come:
– Paura
– Preoccupazione
– Agitazione
– Tristezza
– Confusione
Può capitare anche di sentirsi arrabbiati perché la nostra vita è cambiata e non possiamo uscire.
In questo documento vogliamo darti alcuni consigli su come gestire la paura e la preoccupazione in questo momento.

 

1. STAI A CASA
In questo momento è molto importante stare a casa.
E’ possibile uscire solo per cose molto importanti,
come fare la spesa oppure andare dal medico.
Se tutti stiamo a casa la quarantena durerà poco.

2. PARLA CON UNA PERSONA DI CUI TI FIDI
Quando ti senti molto preoccupato o triste o confuso parla con una persona di cui ti fidi.
Una persona di cui ti fidi può essere uno dei tuoi genitori,
un fratello, un amico, un operatore.
Puoi parlare con questa persona di presenza
oppure chiamandola al telefono, scrivendo un messaggio,
oppure facendo una videochiamata.

3. DORMI BENE
Dormire è importante per la nostra salute!
Per addormentarti meglio:
– Evita di bere caffè o bevande con la caffeina nel pomeriggio e la sera
– Prima di addormentarti fai qualcosa di rilassante, come leggere un libro, vedere un film oppure fare un bagno caldo
– Cerca di andare a dormire sempre alla stessa ora
– e di dormire almeno 8 ore per notte.

4. MANGIA BENE
Mangiare bene ci aiuta a stare bene.
Ecco alcune semplici regole da seguire:
– Fai 5 pasti al giorno (colazione, spuntino, pranzo, spuntino, cena)
– Mangia frutta e verdura tutti i giorni
– Bevi molta acqua
– Evita di fare mangiare troppi snack (come patatine, biscotti, dolci) durante il giorno
Cucinare dei piatti sani può essere una bella attività da fare stando in casa

5. FAI ATTIVITA’ FISICA
E’ possibile muoversi anche stando in casa.
Fai degli esercizi tutti i giorni.
Su internet ci sono tanti video di attività che puoi fare anche stando a casa.
Se hai un terrazzo o un giardino fai una passeggiata al sole tutti i giorni

6. FAI UN PROGRAMMA DELLA TUA GIORNATA
Può essere utile fare un programma della tua giornata, magari insieme alla tua famiglia o alle persone che vivono con te.
In questo programma puoi scrivere tutte le cose che farai nella giornata e l’orario.
Ad esempio, un programma della giornata potrebbe essere questo:
ore 8,00: sveglia
ore 8,30: colazione
ore 9,00: guardare il telegiornale
ore 9,30: lettura
ore 11,30: cucinare
ore 12,30: pranzo
ore 14,00: riposino
ore 15,00: esercizio fisico
ore 16,00: merenda
ore 16,30: chiamata con gli amici
ore 17,30: film
ore 19,00: cucinare
ore 20,30: cena
ore 22,00: a dormire
Questo è solo un esempio.
Prova a creare il tuo programma della settimana con le cose che ti piacciono di più!

7. FAI COSE CHE TI DIVERTONO E TI RILASSANO
Ogni giorno fai delle cose divertenti e rilassanti!
Puoi usare questo tempo a casa per fare cose come:
– leggere,
– disegnare,
– ascoltare la musica,
– cucinare,
– riposare,
– scrivere,
– guardare un film,
– fare un puzzle,
– fare un gioco di società
oppure qualunque cosa che ti piace fare, da solo o in compagnia!

8. PARLA CON LE PERSONE A CUI VUOI BENE
Possiamo stare in contatto con le persone a cui vogliamo bene anche stando a casa.
Puoi usare il telefono, whatsapp, skype, le videochiamate, le email per parlare con i tuoi amici e i tuoi parenti.
Se hai bisogno chiedi aiuto a qualcuno per trovare il modo migliore per te per parlare con le persone a cui vuoi bene.

9. SCEGLI LE INFORMAZIONI
In questi giorni possono arrivarci tante informazioni sul Coronavirus.
Alcune informazioni possono essere vere, altre invece sono false.
E’ importante prestare attenzione solo a poche informazioni e non credere a tutto quello che leggiamo, soprattutto sui social network come facebook.
Ecco come puoi fare a scegliere bene le informazioni:
– Decidi due momenti al giorno in cui informarti (ad esempio la mattina e la sera)
– Ascolta e leggi le informazioni che vengono dal telegiornale oppure dai siti internet del Governo e del Ministero della Salute
– Chiedi aiuto a chi ti è vicino per capire meglio le informazioni e per riconoscere le informazioni vere

Per aiutarti a trovare le informazioni vere Anffas ha creato una pagina dove raccogliere
tutte le notizie sul Coronavirus. La trovi a questo link:

http://www.anffas.net/it/news/13940/coronavirus-tutte-le-informative-utili/

In questa pagina alcune informazioni sono accessibili, altre invece no.
Se c’è qualche informazione che vuoi venga tradotta in linguaggio facile da leggere scrivi una email a nazionale@anffas.net   e Anffas la preparerà.

10. CHIEDI AIUTO SE NE HAI BISOGNO
Se ti senti davvero troppo preoccupato o agitato chiedi aiuto ai tuoi genitori o alle persone che ti sono vicine.
Chiedi di parlare con uno psicologo o anche con un il tuo educatore/operatore di riferimento.

 

SCARICA IL VADEMECUM INTEGRALE